Il mio percorso di crescita professionale ha toccato davvero molti aspetti della comunicazione, dandomi la possibilità di confrontarmi con linguaggi diversi e relazionarmi con molte tipologie di media. Cercherò con poche brevi annotazioni di raccontarvi come si è evoluto il mio percorso professionale dall’inizio degli anni duemila ad oggi. Le dividerò per aree tematiche: televisione, radio, periodici, quotidiani, testate giornalistiche on line e Social. Non sono inseriti in questa sezione i libri e gli eventi, ai quali ho deciso di dedicare delle singole sezioni.

TELEVISIONE – Ho condotto per due anni, dal 2012 al 2014, una trasmissione televisiva, dal titolo: “Il Diavolo e l’Acquasanta”, prodotta dalla EmmErrEventi e in onda sul canale Teledauna 87. La trasmissione si occupava del Foggia Calcio e di altri sport di Capitanata, dando risalto ad associazioni sportive che in altri ambiti non avrebbero trovato risalto, senza però essere noiosi. Nel ciclio di trasmissioni abbiamo intervistato calciatori del calibro di Sandro Mazzola, Giovanni Lodetti, Tarcisio Burgnich e Igor Kolyvanov. Ho realizzato servizi per il telegiornale della stessa emittente. Dal 2019 collaboro per l’emittente televisiva Sharing TV, contribuendo al TG Sport e realizzando settimanalmente la trasmissione GOAL! #LaReteCheVaInRete, con ottimi risultati di ascolti attraverso i canali Social.

RADIO – Ho svolto uno stage formativo presso l’emittente radiofonica Inforadio di Foggia, contribuendo alla redazione sportiva redigendo il testo dei servizi relativi allo sport. Sono stato radiocronista per il Foggia nella stagione 2017-2018 per l’emittente RMC “Sport Network”, con collegamenti e cronaca dai campi della Serie B.

PERIODICI – Ho collaborato per il settimanale “GOL ROSSONERO”, un free-press distribuito gratuitamente nella città di Foggia, con particolare attenzione rivolta al Foggia Calcio. Ho curato la cronaca e le interviste nel dopo partita. Ho collaborato per “On the road”, mensile dedicato ai motori.

QUOTIDIANI – Dal luglio del 2010 collaboro con il Corriere del Mezzogiorno, ovvero le pagine pugliesi del Corriere della Sera, dove scrivo di sport, non solo sul quotidiano ma anche sul sito web. Ho collaborato per tre anni con La Gazzetta dello Sport e per un anno con Il Mattino di Foggia e Provincia, di cui sono stato Capo Servizi relativi al Foggia Calcio. Sono stato corrispondente de La Nazione per le partite delle squadre toscane a Foggia e per La Sicilia per le squadre siciliane.

TESTATE GIORNALISTICHE ON LINE – Sono stato per dieci anni caporedattore della testata giornalistica Calciofoggia.it, con una netta crescita delle visite e dei contenuti, per poi aprire da editore e direttore la testata Foggiasport24.com, conseguendo importanti risultati dal punto di vista degli utenti e delle pagine visitate. Il nostro picco è stato 42.500 utenti univoci il giorno della chiusura del calciomercato del 2015.

SOCIAL – Sono Social Media Manager delle pagine di Foggiasport24.com, che è presente su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube. In meno di tre anni abbiamo toccato quota 10.000 utenti (oggi sono oltre 11.000). Ho gestito in passato anche i Social di Calciofoggia.it e soprattutto quelli di “Foggia 2019”, ovvero gli Europei Cadetti e Giovani di Scherma che si sono svolti a Foggia. Si trattava di un Europeo giovanile in totale assenza di risorse economiche ma ho conseguito risultati numericamente migliori dei Social di Verona 2018, un campionato del mondo assoluti, cioè “senior”.