Scrivi anche tu un messaggio per me. Invialo a redazione@foggiasport24.com con oggetto: Dicono di me

Paola Calabretto
 "Di Domenico Carella ci sarebbero tante qualità da decantare, sia come "persona" che come professionista. Serio, puntuale, competente e professionale; disponibile e collaborativo con i colleghi, come pochi. Esperienza, passione e dedizione racchiudono il segreto del suo successo lavorativo nel mondo del giornalismo sportivo". 
Sara Mattea Fischetti
 "Una persona leale e umile, come poche. Un grande giornalista che fa della sua passione un lavoro. Orgogliosa di averti come amico e di aver lavorato al tuo fianco" 
Eliana Giuliano
 "Un amico e un grande professionista. Uno stacanovista, molto esperto e competente. Un vero giornalista che ama ciò che fa e fa ciò che ama, nel suo lavoro mette tutto se stesso: passione, grinta e una grande forza di volontà" 
Daniela Murano
 "Ti conosco da quando non avevi nemmeno un capello bianco in testa. Sei un professionista corretto e onesto come pochi oltre ad essere eccellente nel tuo lavoro" 
Donato Baldassarre
 "Professionista serio e competente" 
Giancarlo Montironi
 "Domenico. Il fotografo delle parole..." 
Stanislao Bozzi
 "Mi sono sempre chiesto come fa Domenico Carella ad essere sempre documentato, coinvolto e appassionato con 3-4 generazioni di calciatori del mitico Foggia. Sei un grande!" 
Alberto Facchinetti
 "Domenico è un bravo giornalista e se c'è il Foggia di mezzo, allora è un'istituzione" 
Francesco Doria
 "Sul finire dell’anno 2013 cercavo una persona che mi desse una mano nella mia idea di far scrivere il libro del Grande C4PIT4NO GIANNI PIRAZZINI sulla sua vita nel Foggia e mi sono imbattuto nella persona di Domenico del quale avevo visto alcune trasmissioni. Da quel momento è nato un grande legame di amicizia, direi fraterno, dove non servono tante parole ma capirsi semplicemente al volo col pensiero. Un’amicizia indissolubile che neanche l’esser lontani scalfisce…ha scritto in modo magistrale il libro e insieme al nostro gruppo dei “carbonari” creato alcuni eventi importanti come la cittadinanza al C4PIT4NO e vari raduni con ex rossoneri in giro per lo stivale. Un amico molto professionale e soprattutto umile ben voluto da tutto il nostro gruppo whatsapp “Quelli dello Zaccheria”. Pur non avendo vissuto le gesta del Foggia anni 60-70-80 riesce con i nostri racconti a descrivere nei libri le gesta dei grandi giocatori rossoneri che hanno scritto la Storia". 
Gianni Pirazzini
 "Domenico Carella è una gran brava persona e devo sempre ringraziarlo per aver scritto il mio libro: Gianni Pirazzini, una vita da capitano!". 
Moreno Grilli
 "Scrivere qualcosa che parli di Domenico Carella in una frase è riduttivo. La sua professionalità e competenza in tutto quello che fa, il non fa mai venir meno la sua disponibilità e la sua umanità verso il prossimo. Averlo conosciuto, insieme alla sua famiglia, è per me un onore e un piacere. Forza Foggia". 
Maurizio Memo
 "Conoscere Domenico Carella e seguire i suoi libri è un piacere grande per un ex satanello e i ricordi degli incontri estivi di ogni anno sono e saranno sempre nei miei pensieri" 
Peppino Baldassarre
 "Come Omero o come il Manzoni che arcaizzano di proposito, così Domenico Carella, figlio degli anni Ottanta, stupendamente riesce a dissertare sul Foggia degli ani Sessanta e Settanta, da noi vissuti ma da lui soltanto immaginati grazie ai nostri racconti" 
Francesco De Marco
 "La penna incisiva che verga i suggestivi racconti dell'oggi, immersi negli emozionanti ricordi del nostro ieri..." 
Corrado Tamalio
 Una frase su Domenico Carella? Mi viene in mente questa: "L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia non hai davvero imparato niente...".  
Luca Cellini
 Se dovessi riassumere Domenico Carella con una frase direi: "Quando passione, competenza ed eleganza si uniscono, nell'amore autentico del calcio..." 
Aldo Nicoli
 "Domenico Carella è competente e professionale, testimone della storia del Foggia Calcio e dei suoi personaggi, cronista del presente proteso al futuro rossonero e soprattutto...un amico" 
Ciccio Patino
 "Domenico è un predestinato..."